Opportunità OrientamentoOpportunità FormazioneOpportunità Lavoro
Resta collegato
 

Le modalità migliori per trovare lavoro

Jilian Cosci - 30 Giugno 2014

Una domanda che incombe sui tanti giovani e non, che cercano lavoro è: “Qual è il modo migliore per avventurarsi in quest’ardua ricerca, affinché essa sia produttiva?

 

 




GIORNALI DI ANNUNCI

Tra le modalità di ricerca di lavoro, iniziamo dalla più classica di tutte, l’acquisto di un giornale di annunci. In genere essi sono dotati di una sezione apposita, nella quale sono riportati gli annunci di chi richiede e offre lavoro. Agli annunci si può rispondere tramite e-mail, fax o telefonicamente.

AGENZIE INTERINALI

Le agenzie interinali sono dei surrogati dei vecchi uffici di collocamento, oggi sostituiti con i Centri per l’impiego. Per poter accedere alle agenzie interinali è necessario fare un’iscrizione a tale agenzia direttamente in sede, inoltre, spesso, esse sono affiliate in una specie di franchising in quanto le agenzie si trovano in diverse città italiane. Le agenzie interinali svolgono un lavoro d’intermediazione mettendo in contatto domanda e offerta di lavoro, proponendo un’opportunità di lavoro temporanea. Le aziende che si rivolgono alle agenzie interinali, sicuramente hanno del denaro da investire; per contro, hanno la garanzia che l’iter di selezione è interamente gestito dall’agenzia interinale. L’azienda dovrà solamente firmare il contratto di lavoro come parte committente!

Infine, molte agenzie interinali offrono anche dei corsi di formazione per l’inserimento e il reinserimento nel mondo del lavoro.

INTERNET

Un metodo che si è ampiamente diffuso negli ultimi anni è la ricerca di lavoro tramite Internet. Un mondo sconfinato chiamato World Wide Web, che offre una vasta gamma di opzioni per avventurarsi in questa giungla chiamata “Lavoro”! Oggi esistono tanti portali ai quali, sia i privati, sia le aziende possono accedere gratuitamente per cercare e offrire lavoro, altri portali di lavoro invece sono a pagamento per le aziende che offrono lavoro e che cercano candidati e ancora, altri portali sono a pagamento anche per chi cerca lavoro, ma in genere essi raccolgono annunci di lavoro per settori specifici. I portali sono tutti validi non esiste una regola secondo la quale i portali a pagamento sono meglio di quelli gratuiti per cercare lavoro, è questione di fortuna, oltre che di pazienza e perseveranza!

SOCIAL NETWORK

Una modalità di ricerca di lavoro che sta veramente spopolando, non solo tra i giovanissimi sono i Social network; questi, strumenti quasi sconosciuti, nati principalmente per divertirsi si stanno affermando con decisioni come strumenti efficaci e indispensabili per cercare e offrire lavoro. Divenuti quasi indispensabili per le aziende, e quasi indispensabili per i privati, solo perché è utile farsi conoscere, anche se solo “virtualmente”!

RELAZIONI

Nonostante l’avvento dei Social Network, le relazioni reali autentiche mantengono il loro indiscusso primato nella “classifica” degli strumenti di ricerca di lavoro. Le relazioni, di qualsiasi tipo esse siano, sono molto importanti. Mantenere i contatti con parenti, amici, conoscenti, professori e anche ex datori di lavoro può tornare sempre utile, la reputazione è il biglietto da visita principale delle persone, è ciò che le fa conoscere nel mondo, ma soprattutto come il mondo le conosce! In termini di marketing, la miglior pubblicità per un’azienda è il passaparola, quando si cerca lavoro si fa marketing di se stessi, (Themselves Marketing) perciò anche per le persone la miglior pubblicità è il passaparola!

PORTA A PORTA

Un altro classico modo per cercare lavoro è portare personalmente il Curriculum Vitae e Lettera di presentazione alle aziende. Perciò elenco alla mano, foglio di carta e penna per segnarsi gli indirizzi! Pronti, partenza, via… che la ricerca di lavoro abbia inizio, e Buona Fortuna!

CENTRO PER L’IMPIEGO

I classici Centri per l’Impiego, si trovano in ogni provincia con diverse sedi dislocate sul territorio di riferimento. Essi rimangono a tutt’oggi un punto di riferimento ancora per molti. Anche qui è necessaria l’iscrizione, con modalità simili alle agenzie interinali. Anche i centri per l’impiego, come le agenzie interinali, offrono la possibilità di frequentare dei corsi di formazione, spesso anche gratuiti, per l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro. Infine, i centri per l’impiego, svolgono anche un servizio di orientamento al lavoro.

 

CONCLUSIONI

In realtà, una modalità certa e funzionante non si può dire, soprattutto perché in realtà non esiste! Tuttavia è bene non perdersi mai d’animo e continuare a cercare, non dimenticandosi anche che la fortuna gioca un ruolo importante! Una cosa molto importante nella ricerca di lavoro sono le relazioni. Mantenete le relazioni con amici, conoscenti, parenti, professori e vecchi datori di lavoro. Le relazioni umane e sociali risultano essere una delle poche armi che potete gestire quasi interamente, e soprattutto non dimenticate di allargare costantemente il vostro cerchio di relazioni, perché molte con il tempo si perderanno per strada, per alcune delle quali vi dispiacerà, per altre invece no. Un elemento che bisogna sempre tenere in considerazione quando si cerca lavoro, è che in realtà la ricerca non smette mai, nemmeno quando si è trovato lavoro; Steve Job diceva: “Stay hungry, Stay foolish”!, sia nella vita, che nel lavoro, perché niente è per sempre, nemmeno la professionalità che deve essere venduta e che va costantemente aggiornata!

Pagina di 1

Inserisci un commento:

Commenti (1-0 su 0):