Opportunità OrientamentoOpportunità FormazioneOpportunità Lavoro
Resta collegato
 

07/03/2013 - Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo

Pubblicato da Futura S.p.A.


Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e spettacolo Il corso si propone di fornire la formazione teorico-pratica che le normative vigenti richiedono obbligatoriamente per iscriversi nell'elenco prefettizio ed esercitare le attività di addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi (ex "buttafuori"). Ai sensi del D.M. 06/10/2009 il personale "addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi" può essere impiegato direttamente dalle strutture e organizzazioni operanti nell'ambito dello spettacolo o esercenti attività di intrattenimento (discoteche e teatri), oppure in organizzazioni che offrono servizi di sicurezza alle attività di questo tipo. L'addetto svolge le seguenti attività: controlli preliminari, controlli all'atto dell'accesso del pubblico, controlli all'interno del locale.
Al fine dell'ammissione al percorso formativo, i destinatari devono possedere i seguenti requisiti di accesso: - et�on inferiore ai 18 anni; - assolvimento del diritto-dovere all'istruzione e formazione ai sensi della normativa vigente oppure diploma di scuola media inferiore. Coloro che hanno conseguito il titolo di studio all'estero - e non possono autodichiararlo ai sensi del DPR. 445/2000 - dovranno attestare il proprio livello di scolarizzazione presentando una dichiarazione di valore o una traduzione giurata del titolo di studio stesso; - buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta (per i cittadini stranieri); - copia del documento comprovante la regolarit�el soggiorno per i cittadini extra-comunitari.
Il corso si propone di fornire la formazione teorico-pratica che le vigenti normative (cfr. D.M. 06/10/2009 e D.G.R. Emilia-Romagna n. 1112/2010 del 26/07/2010) richiedono come requisito obbligatorio per potersi iscrivere nell'apposito elenco prefettizio ed esercitare le attivit�i Addetto ai servizi di controllo delle attivit�i intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi.
Il corso si rivolge ad inoccupati, disoccupati e occupati che intendono esercitare le attivit�i "addetto ai servizi di controllo" e iscriversi all�apposito elenco prefettizio. Gli iscritti dovranno in prevalenza risiedere in provincia di Bologna; eventuali inserimenti di persone residenti fuori regione dovranno essere preventivamente autorizzati dall'Amministrazione provinciale.
L'intervento formativo ha una durata di 90 ore (pi�me finale) e si articola in tre moduli: - Modulo A - Area Giuridica (33 ore) - Modulo B - Area Tecnica (30 ore) - Modulo C - Area Psicologico-Sociale (27 ore) Il percorso tiene conto di tutti i riferimenti normativi indicati nella scheda del profilo professionale presente nel sito della Regione Emilia-Romagna dedicato alla formazione regolamentata, ivi inclusa la D.G.R. n. 105/2010. Altre informazioni L'addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi svolge le seguenti attività: controlli preliminari, controlli all'atto dell'accesso del pubblico, controlli all'interno del locale. L'ammissione al corso avverrà secondo l'ordine di arrivo delle iscrizioni, previo accertamento dei requisiti. Il percorso sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Riconoscimento crediti in ingresso: costituiscono valore di credito formativo le capacità e le conoscenze acquisite attraverso la partecipazione a corsi di formazione e documentate da specifici attestati, in particolare i Certificati di competenza relativi ad una o più UC della qualifica regionale di Operatore della sicurezza e tutela di beni e persone (D.G.R. 1347/2007). Il conseguimento dell'attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento consente l'iscrizione all'elenco prefettizio di cui all'art. 1 del D.M. 06/10/2009. E' possibile ricevere informazioni, telefonando al numero 051/6669711 o scrivendo all'indirizzo e-mail: info@cfp-futura.it.